Il progetto

Il progetto del parco agrivoltaico Big Fish interessa le province di Catania e Siracusa ed occuperà una superficie di circa 380 ettari di terreno suddiviso su 16 campi per una potenza nominale complessiva di 227 MW.

L’impianto e le opere di connessione alla rete elettrica nazionale ricadranno nel territorio dei comuni di Catania, Lentini e Motta Sant’Anastasia e prevedono il collegamento alla rete AT di Terna nella stazione elettrica di Pantano d’Arci, in corso di realizzazione.

Nel progetto sono state adottate soluzioni tecnologiche di ultima generazione che consentono un ottimale integrazione nel territorio nel rispetto della sua vocazione agricola.

Capacità installata
227 MW

Produzione annuale
445.000 MWh/anno

Utenze domestiche
171.200 famiglie

CO2 evitata
119.500 t/anno

L'Iter Autorizzativo

Il progetto è al momento in fase di valutazione di impatto ambientale con procedura autorizzativa unica (PAUR) presso l’Assessorato Regionale al Territorio ed Ambiente della Regione Siciliana.

Gli atti istruttori sono pubblicati al seguente link:

Atti Istruttori